• Valutazione Psicodiagnostica
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia di gruppo
  • Psicoanalisi
  • CTP
  • Counseling
  • Coaching
  • Tecniche di rilassamento

Come posso aiutarti?

La psicoterapia individuale prevede la costruzione di una relazione di fiducia tra paziente e terapeuta, all’interno della quale il terapeuta può favorire l’identificazione delle modalità di pensiero rigide e disfunzionali che mantengono la sofferenza emotiva, determinando la messa in atto di comportamenti controproducenti. Generalmente si effettua una seduta a settimana della durata di 50 minuti e in casi particolari la cadenza è quindicinale.
Il sostegno alla genitorialità è un intervento psicologico che prevede l’accompagnamento dei genitori nell’affrontare le difficoltà nell’esercizio del proprio ruolo. Tali difficoltà possono emergere durante i fisiologici cambiamenti nel ciclo dei vita dei figli (ad esempio nel passaggio dall’infanzia all’adolescenza) o anche in caso di separazione tra i genitori o altri eventi critici che possono occorrere nel corso della vita.
Il counseling e il coaching sono interventi rivolti a quelle persone che conducono una vita generalmente serena e non presentano problematiche gravi ed invalidanti. Esse, per motivi diversi, sono comunque alla ricerca di un migliore stato di benessere, di un miglioramento di se stessi, di una ulteriore crescita personale.
Le tecniche di rilassamento (e il training autogeno in particolare) permettono di intervenire sui disturbi psicosomatici quali: contratture muscolari; cefalea; gastrite; ipertensiuone; bruxismo; insonnia.
La psicoterapia di gruppo è uno strumento molto potente ed efficace.
Il gruppo, ovvero l'insieme delle persone che lo compongono, funziona da valido alleato verso gli obiettivi di cambiamento che ogni componente si è individualmente prefissato. Esso è composto da un minimo di 8 ad un massimo di 12 persone.
La consulenza tecnica avviene nell'ambito della Psicologia Giuridica, disciplina cha applica le conoscenze psicologiche al mondo legale e forense.
La valutazione psicodiagnostica consiste in un iter di valutazione che prevede l’utilizzo di test standardizzati e di colloqui clinici. Essa permette di acquisire informazioni circa la sintomatologia presentata della persona e le sue caratteristiche di personalità. La valutazione psicodiagnostica è propedeutica all’avvio della psicoterapia, permettendo di identificare gli specifici problemi psicologi presentati dalla persona e le sue caratteristiche di personalità. Essa, pertanto, favorisce l’individuazione degli obiettivi terapeutici e delle strategie terapeutiche più idonee al superamento dello specifico problema. Presso Studio Amigdala vengono utilizzati test autosomministrati (a crocette) e interviste semi-strutturate, validate a livello nazionale ed internazionale.